La Casata degli Alberzoni racchiude la fetta di paese che coincide con l’antico centro storico, da via Pelabrocco passando per piazza Sant’Antonio e Duomo. Storicamente di parte guelfa, sono fra i protagonisti delle contese tra le fazioni medievali, ma siedono con costanza nelle assemblee della vicinia. I colori sono il bianco e il granata, quest’ultimo colore simbolo del paese.

VITTORIE DEL PALIO: 1

ANNO: 2022

 

La Casata dei Cattaneo rappresenta l’area più a nord/ovest del paese, da un lato la principale via Mazzini fino ai bordi del fiume. Storicamente appartenente all’aristocrazia comunale di Breno (e di Valle Camonica), esprime diversi consoli della vicinia e alcuni deputati della Comunità. Una Casata che non fa mancare il proprio supporto nonostante non sia tra le favorite. I colori sono il bianco e il blu.

VITTORIE DEL PALIO: 0

 

La Casata dei Federici racchiude la parte dal Pilo fino alla località Campogrande. Storicamente di pura nobiltà feudale, gran parte del medioevo valligiano ruota attorno a questa potente famiglia ghibellina, proprietaria inoltre del Castello per diverso tempo. I colori sono il giallo e il blu. Attualmente sono l’unica Casata capace di bissare il trionfo ad un Palio.

 

VITTORIE DEL PALIO: 2

ANNI: 2017, 2018

 

La Casata dei Gheza rappresenta la frazione di Pescarzo. Storicamente il nome dei Gheza può sembrare legato solo alla villa arabeggiante di inizio Novecento, ma la loro presenza si incontra spesso nelle sedute della vicinia di Breno. Una Casata che non è ancora riuscita a trionfare ma che ogni anno è sempre tra le prime. I colori sono il giallo e il nero.

 

VITTORIE DEL PALIO: 0

La Casata dei Griffi è circoscritta nell’area che va dalla Villa Gheza fino al Tassara. Storicamente provenienti da Losine, famiglie di nobili feudali e detentori di diversi privilegi, tra i quali il pedaggio del ponte di Edolo a partire dal 1428. Nel corso degli anni hanno alternato ottimi risultati ad altri meno emozionanti. I colori sono il verde e il bianco.

VITTORIE DEL PALIO: 1

ANNO: 2016

La Casata dei Leoni rappresenta la frazione di Mezzarro. Storicamente è legata strettamente alla vicinia di Breno, si distingue nella difesa del castello dalle forze milanesi a metà del XV secolo. Una Casata che negli anni ha saputo migliorarsi parecchio, tanto da vincere un palio (prima frazione a riuscirci). I colori sono il giallo e il verde

 

VITTORIE DEL PALIO: 1

ANNO: 2019

La Casata dei Ronchi è delimitata dal ponte della Minerva fino all’incrocio con via Martiri della Libertà, in essa ci sono la piazza mercato ma soprattutto il Castello. Storicamente tra le maggiori famiglie guelfe di Valle Camonica, sempre presente nelle scelte politiche della Comunità. Sono stati i primi trionfatori del Palio e sempre nella parte alta della classifica nelle edizioni successive. I colori sono il rosso e il blu.

VITTORIE DEL PALIO: 1

ANNO: 2015

 

La Casata dei Sigismondi rappresenta la frazione più distante dal centro, ovvero Astrio. Storicamente è una famiglia originaria brenese, signori degli alpeggi e delle malghe, con vasti possedimenti nella zona da Astrio verso Degna e Campolaro. Dopo i primi anni difficili dati i pochi partecipanti, nel corso degli anni sta crescendo l’entusiasmo e la voglia di prendersi i propri spazi. I colori sono il verde e il rosso.

VITTORIE DEL PALIO: 0